eXperience paragliding

Conoscenza

Il nostro corso di parapendio è un percorso formativo suddiviso in due step successivi.  
Questa è la nostra offerta BASICA costruita dopo anni di esperienza sul campo, per offrire a tutti la possibilità di affrontare con gradualità il percorso di trasformazione in piloti di parapendio. E poi, dopo questo primo traguardo la scuola vi accompagnerà in tante occasioni di miglioramento, divertimento e crescita tecnico/esperienziale.

L'ABC del Parapendio alla portata di tutti, nei posti più belli del centro Italia, con le migliori condizioni e le migliori attrezzature.

La fase BASE comprende: 

 

  • Tutte le lezioni pratiche (campo scuola) fino al compimento del PRIMO  volo alto da solista radio – assistito;

  • Lezioni teoriche

  • 1 Biposto didattico;

  • Video riprese per la didattica;

  • Cd didattico con manuale, dispense, video

  • Uso della navetta

  • Uso dell'attrezzatura della scuola (parapendio, imbraco, paracadute, casco, radio)

  • T-shirt Parapendio Emozioni

 

COSTO della prima fase COMPLETA : 399,00 euro 


Per qualsiasi informazione o chiarimento non esitare e scrivici

o, meglio ancora, telefona al 3381799097 (responsabile corsi base)

 

E dopo la parte basica si prosegue con la parte avanzata fino all'esame e al conseguimento dell'attestato. 

NUOVO REGOLAMENTO (in vigore dal 9 settembre 2017)

  1. L'Aero Club Federato EMOZIONI indice corsi di parapendio aperti a cittadini italiani e stranieri residenti in italia ai sensi delle vigenti normative e dei regolamenti emanati dall'Aero Club d'Italia.

  2. I corsi hanno come obbiettivo il conseguimento dell'attestato di idoneità alla pratica del volo da diporto o sportivo, specialità parapendio senza motore.

  3. Il percorso didattico viene diviso in due fasi. Una fase BASE e una AVANZATA. La fase BASE è OBBLIGATORIA e propedeutica per la frequenza delle seconda fase AVANZATA.

  4. Il passaggio dalla fase BASE a quella AVANZATA avviene a insindacabile giudizio degli istruttori della scuola che valutano le progressioni tecniche e decidono se gli allievi abbiano o meno terminato il percorso di apprendimento con esito positivo. Un allievo che stia frequentando la parte avanzata del corso puo, sempre per motivi tecnici e di sicurezza essere invitato a frequentare di nuovo la parte basica qualora gli istruttori ne ravvisassero la necessità.

    a) la FASE BASE è la preparazione teorico pratica che ha come finalità la preparazione dell'allievo al volo alto da solista.

    b) la FASE AVANZATA è la preparazione teorico – pratica che avviene con una serie di voli alti non inferiore a 30, che termina con la presentazione all'esame di abilitazione dell'allievo.

  5. Gli allievi per essere ammessi ai corsi devono produrre in segreteria, almeno 10 gg prima dell'inizio delle lezioni pratiche, la seguente documentazione e adempimenti:

    1. MODULO ISCRIZIONE SCUOLA E ACCETTAZIONE DEL PRESENTE REGOLAMENTO

    2. RICEVUTA DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI NULLA OSTA PRESSO LA QUESTURA DELLA PROVINCIA DI RESIDENZA

    3. VISITA MEDICA DI IDONEITA' ALLA PRATICA DEL VDS RILASCIATA DA CENTRO DI MEDICINA SPORTIVA O MEDICO SPORTIVO

    4. VERSAMENTO DELLA INTERA QUOTA CORSO BASE

    5. POLIZZA INFORTUNI PERSONALE

    6. DICHIARAZINE AI FINI DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
       

  6. DURATA DEL CORSO BASE

    Il Corso BASE ha una durata di MAX 10 giornate pratiche. Dalla data di inizio ufficiale che viene comunicata dal direttore della scuola gli allievi verranno convocati per 10 giornate (in base alle previsioni meteo). La chiamata è considerata valida se durante la giornata le attività didattiche vengono svolte. In caso di condizioni avverse non viene conteggiata. Ogni allievo avrà quindi a disposizione 10 giornate valide per ultimare la sua preparazione BASE e finire con il primo volo alto da solista.
    La scuola si riserva di indire al massimo altre 2 giornate di recupero a disposizione di chi non avesse potuto terminare durante le 10 chiamate ufficiali (per motivi tecnici o assenze).
    La parteciapazione alle giornate di recupero si intende EXTRA e a pagamento (un decimo del corso base € a giornata)
    Gli allievi che non fossero in grado di eseguire il primo volo da solista dopo le 10 giornate previste ( e le eventuali di recupero) potrà continuare a frequentare al successivo corso base pagando le quote giornata necessarie a completare l'addestramento (da concordare poi con il direttore)

  7. DURATA DEL CORSO AVANZATO

    Il corso avanzato ha una durata minima di 30 voli alti e massima di 6 mesi operativi. Il costo è di 900 euro che vanno corrisposti con 3 rate anticpiate con cadenza massima bimestrale.
    Alla scadenza di un anno solare dal primo volo alto l'allievo dovrà corrispondere una nuova quota alla scuola (100 euro) oltre che avere cura che la sua polizza infortuni sia sempre in corso di validità. Inoltre anche il certificato medico deve essere rinnovato qualora il corso duri piu della validità indicata nel documento.

  8. SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI PRATICHE e TEORICHE

    Per l'organizzazione della logistica, gli allievi vengono inseriti in un gruppo wsapp con il quale verranno date tutte le informazioni relative alle lezioni. Il direttore o chi per lui chiamerà le lezioni pratiche in base alle previsioni meteorologiche con il massimo anticipo possibile, nell'ottica di ottimizzare I tempi e le risorse di tutti. Gli allievi devono sempre dare conferma della presenza per permettere alla scuola di organizzare al meglio lavoro, personale e attrezzature, pena l'esclusione dalla lezione.

  9. ATTREZZATURE

    La scuola mette a disposizione dei suoi allievi attrezzature complete per il volo libero per tutta la durata della fase BASICA (incluso nella quota iscrizione) e FINO al massimo del 10 volo alto da solista della fase AVANZATA (con quota noleggio). Oltre tale soglia gli allievi devono iniziare a frequentare il corso con ATTREZZATURA PERSONALE, ovviamente di idoneo livello e in perfetto stato d'uso (approvate dagli istruttori della scuola e in caso di usato con adeguati certificati di revisione) con la quale ultimeranno la loro preparazione e con la quale verranno preparati all'esame.

  10. COMPILAZIONE DEGLI STATINI

    Al momento dell'iscrizione ogni allievo riceve dei modelli nei quali dovranno annotare al termine di ogni lezione quanto svolto. Questo documento accompagna come un diario la carriera dell'allievo e costituirà un documento fondamentale per la presentazione all'esame dell'allievo stesso. Dagli statini dovranno risultare le frequenze, il numero dei voli alti, il programma svolto, etc etc.

  11. USO DELLE NAVETTE

    La scuola utilizza per gli spostamenti ai campi scuola o per praggiungere I decolli dei mezzi navetta idonei. L'uso degli stessi è riservato ai soli soci della nostro AERO CLUB. Durante la fase basica il loro utilizzo è incluso nella quota base. Durante la fase dei voli alti il loro utilizzo richiede il pagamento di una tessera servizi che gli allievi devono acquistare presso la segreteria e da diritto ad un numero stabilito di spostamenti.

  12. ESAME

    Per l'ammissione all'esame gli allievi devono avere consegnato alla segreteria originale del NULLA OSTA rilasciato dalla questura di residenza e un certificato medico in corso di validità. Gli allievi devono inoltre aver compilato con accuratezza gli STATINI che verranno valutati dagli esaminatori. Gli esami si possono svolgere in una qualsiasi delle locaità sede di esame stabilite dall'AERO CLUB D'ITALIA con preferenza per le sessioni di esame in sede o nelle vicinanze. Gli esami si svolgono solo ed esclusivamente INFRASETTIMANALMENTEAl superamento dell'esame gli allievi dovranno versare subito la quota di rilascio attestato all'AECI (180 euro). Nell'attesa del rilascio del documento potranno continuare a volare con la scuola per un massimo di 30 gg.

  13. NORME COMPORTAMENTALI e PRECISAZIONI

• la partecipazione diligente e costante alle lezioni teoriche ed alle esercitazioni pratiche (le eventuali assenze da parte dell’allievo devono essere adeguatamente giustificate);

• la collaborazione con l’Istruttore e con il personale della scuola per l’ordinato e regolare svolgimento del programma giornaliero;

• il divieto di commettere indiscipline di volo o manovre azzardate e pericolose per sé e per gli altri (non sono tollerati in particolare gli atteggiamenti esibizionistici);

• l’obbligo di seguire scrupolosamente le istruzioni impartite dal personale della scuola;

• l’obbligo di presentarsi alle esercitazioni pratiche in perfetto stato di salute fisica e psichica;

• l’obbligo di indossare abiti robusti e scarponcini alti alle caviglie (ad esempio del tipo da trekking) durante tutte le esercitazioni pratiche;

• il divieto di partecipare alle esercitazioni pratiche con tutti gli oggetti che possono rappresentare un possibile rischio per l'allievo pilota. All’allievo si richiede inoltre:

• nel caso di perdita di contatto radio, di interrompere immediatamente la missione e recarsi sulla verticale del campo di atterraggio per effettuare il normale circuito di avvicinamento;

• Obbligo di aggiornare diligentemente la proprio “SCHEDA PROGRESSIONE”;

• compiere le esercitazioni solo alla presenza del personale di Aero Club emozioni (l'attività senza controllo didattico è sempre vietata);

• nel caso di atterraggio fuori campo, di avvisare appena possibile l’Istruttore circa il proprio stato di salute e la propria posizione.

In relazione alle attrezzature di volo è fatto obbligo all’allievo di:

• utilizzare il materiale fornito dalla scuola (parapendio, imbrago, paracadute di soccorso, casco e radio), stivato presso la sede ed a lui consegnato prima di ogni missione;

• prestare la massima cura nella gestione del materiale e dell’equipaggiamento affidatogli dalla scuola, del quale è responsabile per eventuali danni o smarrimenti;

• eseguire accuratamente i controlli dell’equipaggiamento prima, durante e dopo il volo;

• segnalare tempestivamente eventuali inconvenienti riscontrati (inefficienza e/o malfunzionamento dell’equipaggiamento);

• non fumare durante l’attività di volo e comunque in prossimità del materiale didattico.

Si rammenta infine che:

• il direttore della scuola per motivi di sicurezza propria ed altrui si riserva la facoltà di allontanare o sospendere l’allievo che tenga comportamenti inadeguati;

• gli allievi piloti usufruiscono delle garanzie assicurative previste dalla legge. L'allievo è assicurato solo se ha fornito alla segreteria i documenti richiesti ( Certificato medico d'idoneità al VDS e premio polizza infortuni personale);

• l'allievo pilota è consapevole che il massimale assicurativo della responsabilità civile della scuola è di € 2.000.000 e che non si potrà rivalere su Aero Club emozioni per danni maggiori a tale cifra;

• eventuali danni causati alle attrezzature della scuola sono a completo carico dell’allievo;

• per tutto quanto non menzionato nel presente documento si rimanda espressamente al regolamento tecnico operativo delle scuole approvato dall’Aero Club d’Italia e da Civilavia, di pubblica consultazione.

 

 

La vostra esperienza inizia da qui. 

Volare è unico, trascendente, DIVERTENTISSIMO ma...PRIORITA' della scuola di parapendio NON è far divertire gli allievi! Bensi INSEGNARE loro, dando i necessari strumenti critici e tecnici, a VOLARE IN AUTONOMIA E SICUREZZA, nel più breve tempo possibile affinchè possano DIVERTIRSI consapevolmente da PILOTI.

Va da se che il divertimento è una conseguenza naturale di una buona istruzione e di un percorso formativo coerente e continuo.

Durante il corso gli allievi non devono pensare a sollazzarsi alle spalle della scuola ma a perseguire un livello tecnico adeguato a conseguire l'attestato di volo per rendersi autonomi e quindi poi

...DIVERTIRSI alla grande.

Fly safe... have FUN!

  • w-facebook
  • YouTube Classic